Suggerimenti per ridurre la nausea durante la gravidanza

La malattia in gravidanza è un sintomo normale e classico, avvertito dalla maggior parte delle donne incinte nelle prime settimane di gravidanza. Succede, nella maggior parte dei casi, associato al vomito ed è dovuto a fattori biologici, sociali e psicologici.

Le principali cause di nausea in gravidanza sono:

  • Cambiamenti ormonali che aumentano la concentrazione di acido nello stomaco e rallentano la digestione;
  • La crescita dell'utero che spinge lo stomaco verso l'alto, provocando un bruciore alla gola;
  • Stress e paura.

La nausea tipica della gravidanza può iniziare dalle 4 settimane di gestazione e, in alcuni casi, durare tutta la gravidanza, essendo più frequente al mattino. Ma in alcuni casi, la nausea può verificarsi più volte al giorno, a causa della maggiore sensibilità agli odori durante la gravidanza.

Per alleviare la nausea la donna può assumere alcuni rimedi come Dramin o integratori alimentari con lo zenzero, ma è importante anche adottare sane abitudini ed evitare odori molto forti. Guarda quali sono i rimedi indicati per il mal di mare in gravidanza.

Come alleviare la comune malattia durante la gravidanza

Suggerimenti per alleviare la malattia in gravidanza

In caso di mal di mare in gravidanza, quello che puoi fare è evitare cibi grassi con odori e sapori forti e cercare di rilassarti per evitare stress e paura. Altri suggerimenti per prevenire o ridurre la nausea in gravidanza sono:

  • Mangiare un pezzetto di zenzero o succhiare una pallina di zenzero, poiché aiuta la digestione e riduce l'irritazione della parete dello stomaco;
  • Mangia 1 biscotto, al risveglio, prima di alzarti dal letto;
  • Riposa 20 minuti prima di alzarti;
  • Mangia ogni 3 ore, in piccole quantità - Impara come nutrirti durante la gravidanza;
  • Bere circa 2 litri di acqua al giorno;
  • Evita cibi caldi o molto piccanti;
  • Succhia un ghiacciolo al limone;
  • Praticare esercizi secondo l'indicazione medica - Vedere alcuni esercizi che possono essere praticati durante la gravidanza;
  • Evita gli odori forti o quelli che causano nausea.

Quando il mal di mare è molto persistente e causa vomito costante, è necessario informare il medico ostetrico, in modo che possa prescrivere un farmaco per la malattia perché è importante che la donna incinta sia ben nutrita e ben idratata per il suo benessere e lo sviluppo del bambino.

Il trattamento per il mal di mare durante la gravidanza dovrebbe essere raccomandato dall'ostetrica, soprattutto se naturale, poiché un uso improprio può portare a complicazioni durante la gravidanza. Scopri alcuni rimedi casalinghi per il mal di mare in gravidanza.