Ulcera corneale: che cos'è, sintomi, cause e trattamento

L'ulcera corneale è una ferita che si sviluppa nella cornea dell'occhio e provoca infiammazione, generando sintomi come dolore, sensazione di qualcosa bloccato negli occhi o visione offuscata, per esempio. In generale, è ancora possibile identificare una piccola macchia biancastra negli occhi o un rossore che non scompare.

Di solito, un'ulcera corneale è causata da un'infezione negli occhi, ma può anche verificarsi a causa di altri fattori come piccoli tagli, secchezza oculare, contatto con sostanze irritanti o problemi con il sistema immunitario, come l'artrite reumatoide o il lupus.

Le ulcere corneali sono curabili, ma il trattamento deve essere iniziato il prima possibile per evitare che il danno peggiori nel tempo. Pertanto, ogni volta che si sospetta un'ulcera corneale o qualsiasi altro problema agli occhi, è molto importante consultare un oftalmologo per identificare la diagnosi corretta e iniziare il trattamento appropriato.

Scopri 7 malattie che possono essere identificate attraverso gli occhi.

Ulcera corneale: che cos'è, sintomi, cause e trattamento

Principali sintomi

Di solito, un'ulcera corneale provoca arrossamento degli occhi che non passa o la comparsa di una macchia biancastra. Tuttavia, altri sintomi possono includere anche:

  • Dolore o sensazione di sabbia negli occhi;
  • Produzione di lacrime esagerate;
  • Presenza di pus o gonfiore negli occhi;
  • Vista annebbiata;
  • Sensibilità alla luce;
  • Gonfiore delle palpebre.

Se ci sono segni di cambiamenti negli occhi, è molto importante consultare un oftalmologo per identificare se c'è un problema che deve essere trattato. Sebbene le ulcere corneali possano essere trattate facilmente, se non trattate, possono causare la completa perdita della vista e cecità.

Il rossore corneale è noto come cheratite e non è sempre causato da un'ulcera corneale. Controlla altre possibili cause di cheratite.

Come confermare la diagnosi

La diagnosi di ulcera corneale deve essere fatta da un oculista attraverso un esame che utilizza uno speciale microscopio per valutare le strutture dell'occhio. Durante questo esame, il medico può anche applicare un colorante che facilita l'osservazione delle ferite negli occhi, facilitando la scoperta di un'ulcera.

Se l'ulcera viene identificata, il medico di solito rimuove anche alcune cellule vicino all'ulcera per identificare se ci sono batteri, virus o funghi che potrebbero causare un'infezione. Questo processo viene solitamente eseguito con l'anestesia locale negli occhi, per ridurre il disagio.

Quali sono le cause dell'ulcera corneale

Nella maggior parte dei casi, un'ulcera corneale è causata da un'infezione da virus, funghi o batteri, che finisce per causare infiammazione e danni alle strutture dell'occhio. Tuttavia, piccoli graffi e altri traumi agli occhi, causati dalla rimozione delle lenti a contatto o dalla polvere che entra nell'occhio, possono anche causare un'ulcera corneale.

Inoltre, la sindrome dell'occhio secco, così come i problemi alle palpebre, come nella paralisi di Bell, possono anche causare un'ulcera, a causa dell'eccessiva secchezza dell'occhio.

Le persone con malattie autoimmuni, come il lupus o l'artrite reumatoide, sono anche a maggior rischio di sviluppare un'ulcera corneale, poiché il corpo può iniziare a distruggere le cellule dell'occhio, per esempio.

Ulcera corneale: che cos'è, sintomi, cause e trattamento

Come viene eseguito il trattamento

La prima opzione di trattamento per un'ulcera corneale è solitamente l'uso di antibiotici o antimicotici, per eliminare una possibile infezione da batteri o funghi. Questi antibiotici possono essere prescritti sotto forma di colliri o unguenti oftalmici e devono essere applicati da 2 a 3 volte al giorno o secondo le istruzioni dell'oculista.

Inoltre, i colliri antinfiammatori, come Ketorolac trometamina, o anche corticosteroidi, come il prednisone, il desametasone o il fluocinolone, possono essere utilizzati anche per diminuire l'infiammazione, prevenire la comparsa di ulteriori cicatrici corneali e alleviare i sintomi, in particolare il disagio, sensibilità alla luce e visione offuscata.

Se l'ulcera è causata da un'altra malattia, si dovrebbe cercare di fare il trattamento più appropriato per controllare la malattia, poiché è l'unico modo per prevenire lo sviluppo dell'ulcera, anche se si usano colliri antinfiammatori.

Quando è necessario un intervento chirurgico

La chirurgia dell'ulcera corneale viene solitamente eseguita per sostituire una cornea danneggiata con una sana e di solito viene eseguita su persone che, anche dopo un trattamento adeguato, continuano ad avere una cicatrice che impedisce loro di vedere correttamente.

Tuttavia, se l'ulcera non guarisce correttamente e non vi è alcuna malattia che possa aggravare l'ulcera, il medico può anche indicare un intervento chirurgico.

Qual è il tempo di trattamento

Il tempo di trattamento varia da caso a caso, a seconda delle dimensioni, della posizione e della profondità dell'ulcera. Nella maggior parte dei casi, le ulcere meno gravi dovrebbero migliorare in 2 o 3 settimane, ma il trattamento può essere continuato più a lungo per garantire che non si formino cicatrici che possano compromettere la vista.

Come prevenire la comparsa di un'ulcera

Le ulcere corneali possono essere prevenute, soprattutto quando non sono causate da un'altra malattia. Pertanto, alcune precauzioni importanti includono:

  • Indossare occhiali protettivi ogni volta che si utilizzano utensili elettrici che possono rilasciare polvere o piccoli pezzi di metallo, ad esempio;
  • Usa colliri idratanti se hai spesso gli occhi asciutti;
  • Lavarsi accuratamente le mani prima di indossare le lenti a contatto;
  • Prendersi cura e posizionare correttamente le lenti a contatto negli occhi. Ecco come prendersi cura delle lenti a contatto;
  • Non indossare lenti a contatto durante il sonno , soprattutto se indossate tutto il giorno;
  • Evitare l'esposizione a piccole particelle , rilasciate da polvere, fumo o sostanze chimiche;

Inoltre, e poiché le infezioni sono una delle principali cause di ulcera corneale, si consiglia anche di lavarsi le mani frequentemente, soprattutto prima di toccare gli occhi, per evitare di trasportare virus, funghi o batteri che possono danneggiare l'occhio.

Vedi anche 7 cure quotidiane essenziali per prendersi cura degli occhi ed evitare la comparsa di problemi.