Polmonite: 4 potenti tisane per alleviare i sintomi

Delle ottime tisane per la polmonite sono le bacche di sambuco e le foglie di limone, in quanto contengono sostanze che aiutano a calmare l'infezione ed eliminare il catarro che compare con la polmonite. Tuttavia, i tè di eucalipto e alteia possono anche alleviare i sintomi, in particolare la sensazione di mancanza di respiro e produzione di catarro.

Sebbene questi tè possano essere utilizzati da quasi tutti, non dovrebbero sostituire il trattamento indicato dal medico, che può includere l'uso di un antibiotico. Pertanto, questi tè dovrebbero essere utilizzati solo per completare il trattamento, aiutando ad alleviare i sintomi più rapidamente. Ulteriori informazioni su come viene trattata la polmonite.

1. Tè al sambuco e cipolla

Tè di polmonite

Questo tè è un ottimo rimedio contro la polmonite, in quanto le bacche di sambuco hanno un'azione antinfiammatoria, espettorante e antivirale che aiutano a ridurre la tosse e il catarro in eccesso, caratteristici della polmonite. Inoltre la cipolla ha ottime proprietà antinfiammatorie e antibatteriche per ridurre l'infezione che si manifesta in caso di polmonite batterica.

ingredienti

  • 10 g di fiori di sambuco essiccati;
  • 1 cipolla grattugiata;
  • 500 ml di acqua.

Modalità di preparazione

Metti gli ingredienti a bollore in una padella per 5-10 minuti. Quindi togliete dal fuoco e lasciate riposare per 10 minuti. Filtrare e bere 4 tazze al giorno. Questo tè non deve essere assunto da donne incinte e bambini di età inferiore a 1 anno.

2. Tè con foglie di limone e miele

Tè di polmonite

Il tè a base di foglie di limone e miele è un ottimo rimedio per completare il trattamento della polmonite e aumentarne l'effetto. Le foglie di limone hanno proprietà antinfiammatorie e antiallergiche che aiutano a ridurre l'irritazione polmonare. Inoltre il miele, con la sua azione espettorante, facilita l'eliminazione del catarro e aumenta il benessere.

ingredienti

  • 15 g di foglie di limone;
  • 1/2 litro d'acqua;
  • 1 cucchiaio di miele

Modalità di preparazione

Mettete le foglie di limone in acqua bollente per circa 10 minuti. Quindi lasciate raffreddare, filtrate e aggiungete il miele. Prendi 3 tazze di tè al giorno.

Oltre ai benefici sopra menzionati, quando si beve questo tè caldo, viene assunta anche della vitamina C, che finisce per rafforzare le difese naturali dell'organismo.

3. Miele e miele

Tè di polmonite

Alteia è una pianta dalle spiccate proprietà espettoranti e antitosse e, quindi, il suo tè può essere utilizzato in caso di polmonite per alleviare sintomi come tosse persistente e catarro in eccesso. Inoltre, avendo anche un'azione immunomodulante, l'altaia aiuta anche a rafforzare il sistema immunitario, aiutando a combattere le infezioni.

Il miele può essere aggiunto per addolcire il tè, ma aiuta anche ad alleviare l'irritazione delle mucose, soprattutto in caso di mal di gola.

ingredienti

  • 1 cucchiaino di radice di alteia;
  • 200 ml di acqua bollente;
  • 1 cucchiaino di miele.

Modalità di preparazione

Metti a bollire in una padella la radice dell'alteia insieme all'acqua per 10-15 minuti. Quindi lasciate scaldare, filtrate e bevete 3-4 volte al giorno. Questo tè non dovrebbe essere consumato durante la gravidanza o l'allattamento, o da persone con diabete, senza la guida di un medico.

4. Tè all'eucalipto

Tè di polmonite

Il tè all'eucalipto è stato utilizzato fin dall'antichità per curare i problemi respiratori, grazie alla sua azione antisettica, espettorante, antinfiammatoria e antimicrobica che, oltre ad alleviare tosse e catarro, aiuta anche a combattere infezioni e irritazioni del polmone.

ingredienti

  • 1 cucchiaio di foglie di eucalipto tritate;
  • 1 tazza di acqua bollente.

Modalità di preparazione

Mettere le foglie di eucalipto nella tazza per circa 10 minuti, filtrare e bere 3-4 volte al giorno. Questo tè dovrebbe essere evitato anche durante la gravidanza.

Le foglie di eucalipto possono essere utilizzate anche per inalare, mettendone alcune in una pentola di acqua bollente e inalando il vapore con un asciugamano sopra la testa.