ARCHIVIO CATEGORIA: Malattie cardiache

Cosa fare quando la pressione è alta

Quando la pressione è alta, superiore a 14 per 9, è accompagnata da altri sintomi come mal di testa molto forte, nausea, visione offuscata, vertigini e se hai una diagnosi di ipertensione, dovrebbe essere:Assumere il medicinale indicato dal cardiologo per situazioni di SOS;Vai al pronto soccorso se non migliora entro 1 ora, perché potrebbe essere un'emergenza medica.TutLeggi di più »

Grande cuore (cardiomegalia): che cos'è, sintomi, cause e trattamento

La cardiomegalia, popolarmente conosciuta come il grande cuore, è una condizione grave e difficile da trattare che si verifica più spesso negli anziani, ma può anche verificarsi nei giovani adulti o nei bambini con problemi cardiaci.A causa della crescita del cuore, il pompaggio del sangue a tutto il corpo è compromesso, il che provoca ad esempio stanchezza intensa e mancanza di respiro. NonLeggi di più »

O que é a ateromatose aórtica, sintomas e como tratar

A ateromatose aórtica, também conhecida como doença ateromatosa da aorta, acontece quando há acúmulo de gordura e cálcio na parede da artéria aorta, interferindo no fluxo sanguíneo e de oxigênio para o organismo. Isso porque a artéria aorta é o principal vaso sanguíneo do corpo, sendo responsável por garantir a chegada de sangue para vários órgãos e tecidos.Assim, como consLeggi di più »

Cos'è la pressione sanguigna e come misurarla correttamente

La pressione sanguigna è il valore che rappresenta la forza che il sangue emette contro i vasi sanguigni mentre viene pompato dal cuore e circola nel corpo.La pressione considerata normale è quella prossima a 120x80 mmHg e, quindi, ogni volta che è superiore a questo valore, la persona è considerata ipertesa e, quando è inferiore, la persona è ipotensiva. In enLeggi di più »

Cos'è il colesterolo VLDL e cosa significa quando è alto

VLDL è un tipo di colesterolo considerato cattivo, così come LDL, perché i suoi valori ematici elevati portano all'accumulo di grasso nelle arterie e alla formazione di placche aterosclerotiche, aumentando il rischio di malattie cardiache. Impara quali sono i tipi di colesterolo.Il colesterolo VLDL è prodotto nel fegato e la sua funzione è quella di trasportare i trigliceridi attraverso il flusso sanguigno, che sono molecole di grasso per produrre energia nelle cellule. PertLeggi di più »

Cosa fare quando i piedi e le mani sono gonfi

La causa principale del gonfiore alle mani e ai piedi, che si manifesta al risveglio o dopo aver camminato, è la cattiva circolazione sanguigna dovuta all'eccessivo consumo di sale o sodio, e la mancanza di una regolare attività fisica, perché questi fattori sono sufficienti per un giorno il calore provoca gonfiore anche nei giovani.&nbLeggi di più »

Rimedi per abbassare il colesterolo

Il trattamento per abbassare il colesterolo alto può essere effettuato con diversi tipi di farmaci, che devono essere prescritti dal medico. Generalmente, i farmaci di prima linea sono le statine e in alcuni casi vengono considerati spazzini degli acidi biliari o acido nicotinico, come quelli in cui la persona non può tollerare le statine, per esempio.CiLeggi di più »

Rapporto vita-fianchi (WHR): cos'è e come calcolarlo

Il rapporto vita-fianchi (WHR) è il calcolo che viene effettuato dalle misurazioni della vita e dei fianchi per verificare il rischio che una persona ha di sviluppare malattie cardiovascolari. Questo perché maggiore è la concentrazione di grasso addominale, maggiore è il rischio di avere problemi come colesterolo alto, diabete, pressione alta o aterosclerosi.La pLeggi di più »

Che cos'è un blocco di branca destro e come trattarlo

Il blocco di branca destro consiste in una modifica del normale pattern elettrocardiografico (ECG), più specificamente nel segmento QRS, che diventa leggermente più lungo, della durata di oltre 120 ms. Ciò significa che il segnale elettrico del cuore ha qualche difficoltà ad attraversare il ramo destro del cuore, causando la contrazione del ventricolo destro un po 'più tardi.NellaLeggi di più »

7 test per valutare la salute del cuore

Il funzionamento del cuore può essere valutato attraverso vari test che devono essere indicati dal cardiologo o dal medico di base in base alla storia clinica della persona.Alcuni test, come l'elettrocardiogramma, la radiografia del torace, possono essere eseguiti di routine per eseguire il check-up cardiovascolare, mentre altri test, come la scintigrafia miocardica, lo stress test, l'ecocardiogramma, la MAP e l'holter, ad esempio, vengono eseguiti quando si sospetta una malattia specifica, come angina o aritmie.PLeggi di più »

Mani e piedi freddi possono indicare una cattiva circolazione

Piedi e mani freddi o ghiacciati possono essere segno di cattiva circolazione sanguigna, quando il sangue ha difficoltà a passare attraverso le vene e le arterie, ma anche quando una persona è esposta a lungo al freddo.I bambini tendono anche ad avere estremità fredde e questo, nella maggior parte dei casi, non è correlato ad alcuna malattia vascolare o cardiaca.Si pLeggi di più »

4 consigli per aumentare il colesterolo buono

Mantenere livelli di colesterolo buono, chiamato anche HDL, superiori a 60 mg / dL è importante per ridurre il rischio di malattie cardiovascolari, come aterosclerosi, infarto e ictus, perché anche quando il colesterolo cattivo è a livelli normali, avere il colesterolo buono basso aumenta il rischio di queste complicazioni.QuiLeggi di più »

Insufficienza mitralica: cos'è, tipi, sintomi e trattamento

L'insufficienza mitralica, chiamata anche rigurgito mitralico, si verifica quando la valvola mitrale, che è una struttura del cuore che separa l'atrio sinistro dal ventricolo sinistro del cuore quando è chiuso, è difettosa, il che si traduce in una circolazione sanguigna alterata, che porta a la comparsa di alcuni sintomi, come mancanza di respiro e gonfiore ai piedi e alle caviglie, per esempio.NelLeggi di più »

Grave malattia cardiaca: che cos'è, principali sintomi e come viene eseguito il trattamento

Gravi malattie cardiache si verificano quando il cuore inizia a perdere la sua capacità funzionale a causa di qualche malattia o disturbo congenito. Le malattie cardiache gravi possono essere classificate in:Grave malattia cardiaca cronica , che è caratterizzata dalla progressiva perdita della capacità funzionale del cuore;Grave malattia cardiaca acuta , che ha una rapida evoluzione, che porta a un'improvvisa diminuzione delle funzioni cardiache;Grave malattia cardiaca terminale , in cui il cuore non è in grado di svolgere correttamente le sue funzioni, diminuendo l'aspettativa di vita della perLeggi di più »

Ischemia cardiaca: che cos'è, principali sintomi e trattamento

L'ischemia cardiaca, nota anche come ischemia miocardica o miocardica, è caratterizzata da una diminuzione del flusso sanguigno attraverso le arterie coronarie, che sono i vasi che portano il sangue al cuore. Di solito è causato dalla presenza di placche di grasso all'interno, che se non adeguatamente trattate, possono rompersi e ostruire il vaso, causando dolore e aumentando le possibilità di un attacco di cuore.Il Leggi di più »

Sintomi di infarto nella donna e cosa fare

L'infarto silente nelle donne è caratterizzato da un infarto che non presenta i classici sintomi, come la presenza di un fortissimo dolore al petto, sotto forma di senso di oppressione, che compare nella regione del cuore ma che si irradia al braccio, alla mascella o allo stomaco .In questo modo, molte donne potrebbero avere un attacco di cuore ma lo confondono solo per un problema meno grave, come l'influenza o anche una cattiva digestione.PLeggi di più »

Colesterolo alto: cosa mangiare e cosa evitare

Il colesterolo totale è considerato fuori dai limiti normali quando è uguale o superiore a 190 mg / dL e / o quando il colesterolo buono (HDL) è inferiore a 40 mg / dL, per uomini e donne .Il colesterolo alto causa il deposito di grasso sulle pareti dei vasi sanguigni e, nel tempo, può verificarsi una diminuzione del flusso sanguigno in parti importanti del corpo, come cervello, cuore e reni. InoLeggi di più »

Principali cause di dolore cardiaco e cosa fare

Il dolore al cuore è quasi sempre associato a un attacco di cuore. Questo dolore si avverte come oppressione, pressione o peso sotto il torace della durata di più di 10 minuti, che può irradiarsi ad altre regioni del corpo, come la schiena, ed è solitamente associato a formicolio alle braccia.Tuttavia, il dolore al cuore non sempre significa infarto, ci sono altre condizioni in cui il sintomo principale è il dolore al cuore, come la costocondrite, l'aritmia cardiaca e anche disturbi psicologici come ansia e sindrome di panico. ScopLeggi di più »

Blocco di ramo sinistro: sintomi e trattamento

Il blocco di branca sinistro è caratterizzato da un ritardo o blocco nella conduzione degli impulsi elettrici nella regione intraventricolare sul lato sinistro del cuore, che porta a un prolungamento dell'intervallo QRS sull'elettrocardiogramma, che può essere parziale o totale.Generalmente, questa condizione può verificarsi a causa dell'esistenza di altre malattie cardiache, ma nella maggior parte dei casi non esiste una causa precisa e non ci sono sintomi. PeLeggi di più »

Cos'è l'arresto cardiaco, cause e trattamento

L'arresto cardiaco si verifica quando il cuore smette improvvisamente di battere o inizia a battere molto lentamente e in modo insufficiente a causa di malattie cardiache, insufficienza respiratoria o scosse elettriche, ad esempio.Prima dell'arresto cardiaco, la persona può avvertire un forte dolore al petto, mancanza di respiro, dolore o formicolio al braccio sinistro e forti palpitazioni, per esempio. Leggi di più »

Attacco di cuore: cause e conseguenze

L'infarto è l'interruzione del flusso sanguigno al cuore che può essere causato dall'accumulo di grasso nelle arterie, dall'aumento della pressione sanguigna e dall'obesità, per esempio. Scopri tutto sull'infarto miocardico acuto.L'infarto può verificarsi negli uomini e nelle donne, essendo più comune dopo i 40 anni di età. Per rLeggi di più »

Cause di colesterolo alto e possibili complicazioni

L'aumento del colesterolo può avvenire a causa di un consumo eccessivo di bevande alcoliche, inattività fisica e una dieta ricca di grassi e zuccheri, oltre ad essere correlato a fattori familiari e genetici, in cui anche con buone abitudini alimentari e regolare attività fisica si assiste colesterolo, noto come ipercolesterolemia familiare.Il Leggi di più »

Ectasia dell'aorta: cos'è, quali sono i sintomi e come trattarla

L'ectasia aortica è caratterizzata da una dilatazione dell'arteria aorta, che è l'arteria attraverso la quale il cuore pompa il sangue in tutto il corpo. Questa condizione è generalmente asintomatica, essendo diagnosticata, nella maggior parte dei casi, per caso.L'ectasia aortica può essere addominale o toracica, a seconda della sua posizione, e può progredire in un aneurisma aortico, quando supera il 50% del suo diametro iniziale. SappLeggi di più »

Qual è lo scopo e come viene eseguito l'intervento di bypass

Il bypass, noto anche come bypass cardiaco o rivascolarizzazione miocardica, è un tipo di cardiochirurgia in cui un pezzo della vena safena nella gamba viene posizionato nel cuore, per trasportare il sangue dall'aorta al muscolo cardiaco.Questo tipo di intervento viene eseguito quando c'è un'ostruzione da placche adipose nei vasi cardiaci, che sono le arterie coronarie, che non migliora con altri tipi di trattamento e, quindi, aumenta il rischio di complicazioni gravi come l'infarto.CoLeggi di più »

Rimedi per l'insufficienza cardiaca

Il trattamento per l'insufficienza cardiaca consiste solitamente nella combinazione di più farmaci, prescritti dal cardiologo, che dipenderanno dai segni e sintomi e dalla storia clinica del paziente. Nella maggior parte dei casi, i farmaci per l'insufficienza cardiaca dovrebbero essere assunti per tutta la vita o per il periodo di tempo indicato dal cardiologo.ALeggi di più »

Sistema cardiovascolare: anatomia, fisiologia e malattie

Il sistema cardiovascolare è l'insieme che comprende cuore e vasi sanguigni ed è responsabile di portare sangue ricco di ossigeno e povero di anidride carbonica a tutti gli organi del corpo, permettendo loro di funzionare correttamente. Inoltre, un'altra importante funzione di questo sistema è quella di riportare indietro il sangue da tutto il corpo, che è povero di ossigeno e ha bisogno di passare nuovamente attraverso i polmoni per effettuare gli scambi gassosi.AnatLeggi di più »

Come identificare e trattare la bradicardia sinusale

La bradicardia sinusale è quando il cuore inizia a battere meno di 50 battiti al minuto, a riposo. In questo tipo di aritmia, il battito è più lento, ma il cuore batte regolarmente, mantenendo la stessa frequenza al minuto.Normalmente la bradicardia sinusale non ha sintomi, tuttavia, poiché c'è una diminuzione del flusso di ossigeno al cuore, la persona può sentirsi stanca, debole e avere episodi di vertigini, e si consiglia di andare dal cardiologo per fare gli esami e arrivare a un conclusione diagnostica. Leggi di più »

Principali tipi di angina, sintomi e come trattare

L'angina, nota anche come angina pectoris, corrisponde alla sensazione di pesantezza, dolore o oppressione al petto che si verifica quando c'è una diminuzione del flusso di sangue nelle arterie che trasportano l'ossigeno al cuore, che è nota come ischemia cardiaca.Il più delle volte, l'ischemia cardiaca è una conseguenza dell'aterosclerosi, che è caratterizzata dall'accumulo di placche di grasso nelle arterie coronarie, essendo più frequente nelle persone con pressione alta, colesterolo alto o diabete scompensato. ScoprLeggi di più »

Infarto fulminante: cos'è, sintomi e possibili cause

L'infarto fulminante è quello che appare all'improvviso e che spesso può causare la morte della vittima prima che possa essere visto dal medico. Quasi la metà dei casi muore prima di arrivare in ospedale, a causa della velocità con cui avviene e della mancanza di cure efficaci.Questo tipo di infarto si verifica quando si verifica una brusca interruzione del flusso sanguigno al cuore ed è solitamente causato da cambiamenti genetici, che causano cambiamenti nei vasi sanguigni o una grave aritmia. QuesLeggi di più »

Trattamento per calcificazione dell'aorta

Il trattamento della calcificazione aortica viene effettuato attraverso l'uso di farmaci e cambiamenti nella dieta per abbassare il colesterolo, poiché nella maggior parte dei casi questo problema è una conseguenza del colesterolo alto.La calcificazione aortica si verifica quando è dovuta all'accumulo di calcio all'interno dell'arteria aortica, che ostacola il passaggio del sangue e può portare a complicazioni come infarto e ictus. TutLeggi di più »

Scopri perché la calcificazione dell'aorta può causare infarto

La calcificazione dell'aorta può causare infarto perché fa perdere a questo vaso sanguigno la sua naturale elasticità, ostacolando una buona circolazione sanguigna. L'infarto si verifica quando la placca di calcio impedisce completamente il passaggio del sangue o quando una parte di quella placca si stacca dalla parete aortica e blocca un vaso sanguigno più piccolo, impedendo al sangue di raggiungere il muscolo cardiaco. OltLeggi di più »

Cosa sono le malattie cardiovascolari

Le malattie cardiovascolari sono un insieme di problemi che colpiscono il cuore e i vasi sanguigni, causando malattie e gravi complicazioni per la salute della persona, come infarto, insufficienza cardiaca, aritmie, ictus o altri tipi di cambiamenti nella circolazione sanguigna.Queste malattie generalmente colpiscono più uomini che donne, di età superiore ai 50 anni. ILeggi di più »

10 cibi che fanno bene al cuore

Gli alimenti che fanno bene al cuore e riducono il rischio di malattie cardiovascolari come ipertensione, ictus o infarto sono quelli ricchi di sostanze antiossidanti, grassi e fibre monoinsaturi o polinsaturi, come olio d'oliva, aglio, avena, pomodori e sardine, per esempio. .Oltre a prendersi cura della dieta, è importante anche praticare attività fisica almeno 3 volte a settimana, in quanto apporta benefici come stimolare la circolazione sanguigna, migliorare le condizioni cardiovascolari e stimolare la comparsa di nuovi vasi sanguigni, il che riduce le possibilità di gravi sequele. inLeggi di più »

Angioplastica con stent: cos'è, rischi e come si fa

L' angioplastica con stent è una procedura medica eseguita con l'obiettivo di ripristinare il flusso sanguigno attraverso l'introduzione di una rete metallica all'interno del vaso bloccato. Esistono due tipi di stent:Stent a rilascio di farmaci, in cui il rilascio di farmaci nel flusso sanguigno progressivamente diminuisce l'accumulo di nuove placche di grasso, ad esempio, oltre ad essere meno aggressivo e avere meno rischi di formazione di coaguli;Stent non farmacologico , il cui scopo è mantenere il vaso aperto, regolando il flusso sanguigno.LoLeggi di più »

Aritmia sinusale: cos'è e cosa significa

L'aritmia sinusale è un tipo di variazione della frequenza cardiaca che si verifica quasi sempre con la respirazione e quando si inspira si verifica un aumento del numero di battiti cardiaci e quando si espira la frequenza tende a diminuire.Questo tipo di alterazione è molto comune nei neonati, nei bambini e negli adolescenti e non indica alcun problema, anche essendo un segno di buona salute del cuore. TLeggi di più »

L'aritmia cardiaca è curabile?

L'aritmia cardiaca è curabile, ma dovrebbe essere trattata non appena compaiono i primi sintomi per evitare possibili complicazioni causate dalla malattia, come infarto, ictus, shock cardiogeno e morte. Guarda quando l'aritmia può essere grave.Il trattamento dell'aritmia cardiaca dipenderà dalla gravità dei sintomi, dall'associazione o meno con altre malattie cardiache e dal tipo di aritmia, che può essere:Aritmia benigna, in cui le variazioni della frequenza cardiaca possono anche scomparire spontaneamente, e possono essere facilmente controllate con i farmaci indicati dal medico e la pratica dLeggi di più »

Miocardite: che cos'è, principali sintomi e trattamento

La miocardite è un'infiammazione del muscolo cardiaco che può insorgere come complicanza durante diversi tipi di infezioni nel corpo, causando sintomi come dolore al petto, mancanza di respiro o vertigini.Nella maggior parte dei casi, la miocardite insorge durante un'infezione virale, come l'influenza o la varicella, ma può anche verificarsi quando c'è un'infezione da batteri o funghi, nel qual caso l'infezione è solitamente molto avanzata. InolLeggi di più »

Cosa fare per fermare il battito cardiaco e regolare il battito cardiaco

Le palpitazioni sorgono quando è possibile sentire il battito cardiaco stesso per pochi secondi o minuti e di solito non sono legate a problemi di salute, essendo solo causate da uno stress eccessivo, dall'uso di farmaci o dall'esercizio fisico.Tuttavia, se compaiono spesso palpitazioni cardiache, presenti con un ritmo irregolare o sono associate ad altri sintomi come vertigini o senso di costrizione toracica, si consiglia di consultare un cardiologo per valutare l'esistenza di eventuali problemi cardiaci, come aritmia o fibrillazione atriale, e iniziare un trattamento adeguato.CLeggi di più »

Valvuloplastica: cos'è, tipologie e come si esegue

La valvuloplastica è l'intervento chirurgico eseguito per correggere un difetto in una valvola cardiaca in modo che la circolazione sanguigna avvenga correttamente. Questo intervento chirurgico può comportare solo la riparazione della valvola danneggiata o la sua sostituzione con un'altra di metallo, da un animale come un maiale o una mucca o da un donatore umano che è morto.InoLeggi di più »

Trapianto di cuore: come si fa, rischi e guarigione

Il trapianto di cuore consiste nella sostituzione del cuore con un altro, proveniente da un individuo cerebralmente morto e compatibile con quello del paziente che ha un problema cardiaco potenzialmente fatale.Pertanto, l'intervento chirurgico viene eseguito solo in caso di gravi malattie cardiache e, che mettono in pericolo la vita del paziente, e viene eseguito in ospedale, richiedendo il ricovero per 1 mese e l'assistenza dopo la dimissione in modo che non si verifichi il rigetto dell'organo.Leggi di più »

Che cos'è, quali sono i sintomi e come trattare lo shock cardiogeno

Lo shock cardiogeno si verifica quando il cuore perde la capacità di pompare sangue in quantità adeguata agli organi, provocando una marcata diminuzione della pressione sanguigna, mancanza di ossigeno nei tessuti e accumulo di liquido nei polmoni.Questo tipo di shock è una delle maggiori complicanze dell'infarto miocardico acuto e, se non trattato con urgenza, può portare alla morte in quasi il 50% dei casi. PerLeggi di più »

Tamponamento cardiaco: cos'è, cause e trattamento

Il tamponamento cardiaco è un'emergenza medica in cui si verifica un accumulo di liquido tra le due membrane del pericardio, responsabili del rivestimento del cuore, che causa difficoltà respiratorie, diminuzione della pressione sanguigna e aumento della frequenza cardiaca, ad esempio.Come conseguenza dell'accumulo di liquidi, il cuore non è in grado di pompare abbastanza sangue agli organi e ai tessuti, il che può provocare shock e morte se non viene trattato in tempo.CausLeggi di più »

Trattamento per l'aterosclerosi

L'aterosclerosi è l'accumulo di grasso sulla parete arteriosa, formando placche di grasso o placche ateromatose, che ostacolano il passaggio del sangue nel vaso. È spesso associato ad un aumento del colesterolo "cattivo" LDL e bassi livelli di HDL, chiamato colesterolo "buono". Il trattamento per l'aterosclerosi serve a ridurre queste placche di grasso che si incastrano nelle pareti delle arterie e a curare le lesioni che rimangono in sede. CLeggi di più »