ARCHIVIO CATEGORIA: Vita intima

Come controllare l'eiaculazione precoce

L'eiaculazione precoce si verifica quando un uomo raggiunge l'orgasmo nei primi secondi dopo la penetrazione o prima che sia penetrato, il che è in definitiva insoddisfacente per la coppia.Questa disfunzione sessuale è più comune negli adolescenti, a causa dei cambiamenti ormonali, che li rendono più eccitabili, ma può manifestarsi anche negli adulti, essendo, in questi casi, più correlata a fattori psicologici, come stress, ansia o paura, per esempio.L'eiacLeggi di più »

7 semplici passaggi per diminuire la frigidità femminile

Il desiderio sessuale nelle donne dipende in gran parte dal loro benessere fisico ed emotivo. Per questo motivo, ci sono alcuni semplici consigli che possono aiutare a migliorare la salute delle donne e, di conseguenza, aiutare a curare la frigidità femminile.Inoltre, è anche importante ricordare che la donna può avere una diminuzione del desiderio durante i periodi di tensione, stanchezza, frustrazione o durante la menopausa.PerLeggi di più »

Pompoirism: cos'è, vantaggi e come farlo

Il pompirismo è una tecnica che serve a migliorare e aumentare il piacere sessuale durante il contatto intimo, attraverso la contrazione e il rilassamento dei muscoli del pavimento pelvico, negli uomini o nelle donne. Come con gli esercizi di Kegel, questi esercizi rafforzano i muscoli del pavimento pelvico, prevenendo e combattendo l'incontinenza urinaria o fecale e anche le emorroidi. Leggi di più »

7 principali sintomi dell'herpes genitale

L'herpes genitale è un'infezione a trasmissione sessuale (STI), precedentemente nota come malattia a trasmissione sessuale, o semplicemente STD, che viene trasmessa attraverso rapporti non protetti entrando in contatto diretto con il fluido rilasciato dalle bolle formate dal virus dell'herpes trovato nella regione della persona infetta, portando alla comparsa di sintomi quali bruciore, prurito, dolore e fastidio nella regione genitale.TLeggi di più »

Che cos'è Gardnerella mobiluncus e come trattarla

La Gardnerella Mobiluncus è un tipo di batterio che, così come  Gardnerella vaginalis sp. ,  abita normalmente la regione genitale femminile di quasi tutte le donne. Tuttavia, quando questi batteri si moltiplicano in modo disordinato, il più delle volte come conseguenza della diminuzione del sistema immunitario, possono generare un'infezione nota come vaginosi batterica, che è un'infezione genitale caratterizzata da perdite vaginali giallastre e dall'odore intenso.&nbsLeggi di più »

Cos'è Gardnerella, principali sintomi e trattamento

I vaginali Gardnerella e Gardnerella Mobiluncus sono due batteri che normalmente vivono nella vagina senza causare alcun sintomo. Tuttavia, quando si moltiplicano in modo esagerato, possono causare un'infezione popolarmente nota come vaginosi batterica, che porta alla produzione di secrezioni bianco-grigiastre e un forte odore.Leggi di più »

5 benefici per la salute della masturbazione femminile

La masturbazione è un atto intimo che può portare diversi benefici per la salute alle donne, come alleviare lo stress, migliorare la libido, prevenire l'incontinenza e persino diminuire l'intensità di crampi e crampi durante la sindrome premestruale.Inoltre, sebbene sia un atto pieno di tabù, la masturbazione è in realtà abbastanza salutare e naturale, dove la donna, attraverso la stimolazione dei genitali, dà piacere a se stessa, conoscendo così i limiti e le esigenze del proprio corpo.La mastuLeggi di più »

Rimedi casalinghi per aumentare l'appetito sessuale

Un ottimo rimedio casalingo per aumentare l'appetito sessuale è il succo di açaí con guaranà, che è composto anche da fragole, miele, cannella e zucchero di canna, nonché il tè di catuaba con salsapariglia, che dovrebbe essere assunto fino a 3 volte al giorno.Questi rimedi casalinghi per aumentare la libido, hanno proprietà stimolanti e afrodisiache, che favoriscono l'afflusso di sangue agli organi sessuali, migliorando il rapporto di coppia. Scopri Leggi di più »

Medicina dell'eiaculazione precoce

I rimedi per l'eiaculazione precoce aiutano a ritardare il desiderio di eiaculare e generalmente agiscono diminuendo la sensibilità del pene, se applicati localmente, o agendo sul cervello, riducendo l'ansia dell'uomo o addirittura avendo l'effetto collaterale dell'eiaculazione ritardata.Pertanto, i rimedi per l'eiaculazione precoce più utilizzati includono:1. ALeggi di più »

Ferita nell'utero: principali cause, sintomi e dubbi comuni

La ferita cervicale, scientificamente chiamata ectopia cervicale o papillare, è causata da un'infiammazione della regione cervicale. Pertanto, ha diverse cause, come allergie, irritazioni del prodotto, infezioni e può persino essere la causa dell'azione dei cambiamenti ormonali durante la vita di una donna, comprese l'infanzia e la gravidanza, che possono verificarsi nelle donne di tutte le età. .&Leggi di più »

Cos'è il polipo nell'utero e le cause principali

Il polipo uterino, noto anche come polipo endometriale, consiste in una crescita eccessiva di cellule sulla parete interna dell'utero, formando pellet simili a cisti che si sviluppano nell'utero.Generalmente, i polipi uterini sono più frequenti nelle donne in menopausa, tuttavia possono comparire anche nelle donne più giovani, il che può causare difficoltà a rimanere incinta, che dipenderà dalle dimensioni e dalla posizione del polipo.CauseLeggi di più »

Fibroide intramurale: cos'è, sintomi, cause e trattamento

Il fibroma intramurale è un'alterazione ginecologica caratterizzata dallo sviluppo del fibroma nella parete interna dell'utero e che nella maggior parte dei casi è correlata allo squilibrio dei livelli ormonali della donna. Sebbene alcuni casi siano asintomatici, i fibromi intramurali possono causare dolore addominale, aumento del flusso mestruale e cambiamenti nella fertilità. esLeggi di più »

Cosa può essere lo scarico bianco prima delle mestruazioni e cosa fare

Prima delle mestruazioni è normale che la donna si accorga della presenza di una secrezione bianca, densa e inodore, che è considerata normale e avviene a causa dei cambiamenti ormonali tipici del ciclo mestruale. Questa scarica ha la funzione di garantire la lubrificazione della donna, oltre a fornire informazioni sul periodo del ciclo in cui si trova la donna, essendo interessante da osservare soprattutto per chi desidera una gravidanza.TuLeggi di più »

Rimedi per trattare la disfunzione erettile

Esistono rimedi indicati per il trattamento della disfunzione erettile, come il Viagra, Cialis, Levitra, Carverject o Prelox, ad esempio, che possono aiutare gli uomini a mantenere una vita sessuale soddisfacente. Tuttavia, prima di scegliere di utilizzare questi farmaci, è opportuno rivolgersi al medico per capire quali sono le cause di questo problema, al fine di effettuare una cura adeguata.LLeggi di più »

Cos'è la sifilide e i sintomi principali

La sifilide è una malattia causata dal batterio  Treponema pallidum  che, nella maggior parte dei casi, si trasmette attraverso rapporti sessuali non protetti. I primi sintomi sono piaghe indolori sul pene, sull'ano o sulla vulva che, se non trattate, scompaiono spontaneamente e ritornano dopo settimane, mesi o anni nelle loro forme secondarie o terziarie, più gravi.LaLeggi di più »

I migliori rimedi antifungini per curare la candidosi

La candidosi è un'infezione fungina causata dal genere Candida, solitamente trattata con farmaci antifungini, che possono essere utilizzati sotto forma di crema, uova o pillole, su consiglio medico. Quando la persona ha sintomi come forte prurito, arrossamento o secrezione biancastra, nel caso della candidosi genitale, è probabile che abbia la candidosi, ma solo il medico può confermare questa diagnosi.I sLeggi di più »

Dolore o punti nell'utero: cosa può essere e quali test fare

Alcuni segni, come dolore nell'utero, secrezione giallastra, prurito o dolore durante il rapporto, possono indicare la presenza di cambiamenti nell'utero, come cervicite, polipi o fibromi.Sebbene, nella maggior parte dei casi, questi segni indichino solo problemi lievi, come l'infiammazione dell'utero o delle ovaie, possono anche essere un segno di malattie più gravi come il cancro, ad esempio. Leggi di più »

Benefici del massaggio prostatico e come viene eseguito

Il massaggio prostatico è una terapia in cui il medico, o il terapista specialista, stimola la prostata ad espellere i liquidi nei canali prostatici. La prostata è una piccola ghiandola, delle dimensioni di una castagna, che si trova appena sotto la vescica e che produce un liquido importante per la composizione dello sperma.PoLeggi di più »

Eiaculazione femminile: cos'è e perché accade

L'eiaculazione femminile si verifica quando una donna rilascia fluido attraverso la vagina durante l'orgasmo, simile a ciò che accade in un uomo durante l'eiaculazione dello sperma.Sebbene possa anche essere conosciuto come squirting o squirt , che è ciò che accade quando una donna rilascia l'urina durante l'attività sessuale, l'eiaculazione femminile è leggermente diversa, poiché il fluido rilasciato non è solo urina, ma ha anche una sostanza simile all'acido prostata, prodotta dalla prostata negli uomini.Qual è Leggi di più »

Sintomi di sanguinamento mestruale e cause principali

Il sanguinamento mestruale è una situazione caratterizzata da sanguinamento intenso e intenso durante le mestruazioni e che può durare per più di 7 giorni, e può anche essere accompagnato da altri sintomi, come ad esempio dolore alle parti intime, gonfiore addominale e stanchezza.Un sanguinamento mestruale eccessivo, scientificamente chiamato menorragia, può essere pericoloso perché provoca una marcata diminuzione del ferro e la comparsa di anemia, riducendo la quantità di ossigeno nel corpo. InoltrLeggi di più »

Com'è il trattamento per la gonorrea

Il trattamento della gonorrea di solito prevede l'uso di antibiotici come compresse di azitromicina o ceftriaxone per iniezione per eliminare i batteri che causano la malattia nel corpo, ed è importante che il trattamento sia fatto secondo le raccomandazioni del medico per evitare la resistenza batterica.ILeggi di più »

Cos'è la ninfomania e come identificare i segni

La ninfomania, chiamata anche desiderio sessuale iperattivo, è un disturbo psichiatrico caratterizzato da un eccessivo appetito sessuale o desiderio compulsivo di sesso, senza cambiamenti nei livelli di ormoni sessuali che giustificano questo problema.Le donne con ninfomania perdono il controllo sui loro desideri sessuali, il che può compromettere la loro qualità di vita, poiché possono saltare lezioni, riunioni di lavoro o incontri con la famiglia o gli amici per cercare esperienze sessuali. TutLeggi di più »

Cervicite cronica: cos'è, sintomi e come trattarla

La cervicite cronica è un'irritazione costante della cervice, che colpisce principalmente le donne in età fertile. Questa malattia provoca dolore nell'utero, gonfiore e arrossamento della vagina e può anche esserci una secrezione giallastra o verdastra quando è causata da una MST. Di solito la cervicite è causata da un'allergia a qualche prodotto intimo o da malattie, come la clamidia, la gonorrea o l'HPV, per esempio. PertLeggi di più »

Cos'è la cisti ovarica, i principali sintomi e quali tipi

La cisti ovarica, nota anche come cisti ovarica, è una sacca piena di liquido che si forma all'interno o intorno all'ovaio, che può causare dolore nella zona pelvica, ritardo delle mestruazioni o difficoltà a rimanere incinta. Generalmente, la cisti ovarica è benigna e si risolve dopo alcuni mesi senza bisogno di cure, tuttavia, se si sviluppano sintomi, potrebbe essere necessario un trattamento medico.AverLeggi di più »

Trattamento per l'herpes genitale

Il trattamento per l'herpes genitale non cura la malattia, tuttavia, aiuta a ridurre la gravità e la durata dei sintomi. Per questo, deve essere avviato nei primi 5 giorni dalla comparsa delle prime lesioni nella regione genitale.Di solito, l'urologo o il ginecologo prescrive l'uso di pillole antivirali, come:Aciclovir;Fanciclovir;Valacyclovir.ILeggi di più »

Conseguenze della rimozione dell'utero (isterectomia totale)

Dopo l'intervento chirurgico per la rimozione dell'utero, chiamato anche isterectomia totale, il corpo della donna subisce alcuni cambiamenti che possono influenzare la sua salute fisica e mentale, dai cambiamenti della libido ai cambiamenti improvvisi del ciclo mestruale, per esempio.Generalmente, il recupero dopo l'intervento chirurgico richiede circa 6-8 settimane, ma alcuni cambiamenti possono durare più a lungo e una delle raccomandazioni più importanti è che la donna riceva supporto emotivo per imparare ad affrontare tutti i cambiamenti, evitando le emozioni condizioni negative che possonoLeggi di più »

Come viene eseguita la chirurgia per il cambio di genere

La riassegnazione del sesso, la transgenitalizzazione o la chirurgia neofaloplastica, comunemente nota come chirurgia per il cambio di genere, viene eseguita con l'obiettivo di adattare le caratteristiche fisiche e i genitali della persona transgender, in modo che questa persona possa avere il corpo appropriato a ciò che ritiene adatto a se stessa.QLeggi di più »

Come curare la gonorrea

La gonorrea può essere curata quando la coppia viene sottoposta a un trattamento completo come raccomandato dal ginecologo o dall'urologo. Consiste nell'uso di antibiotici e nell'astinenza sessuale durante l'intero periodo di trattamento. Inoltre, dopo la fine del trattamento, si raccomanda che la persona torni dal medico se i sintomi ricompaiono.SLeggi di più »

Cosa fare per aumentare la libido

Libido è il nome dato al desiderio sessuale, che fa parte dell'istinto dell'essere umano, ma che può essere influenzato da problemi fisici o emotivi, e quindi può essere aumentato o diminuito in alcune persone, in determinate fasi della vita .Gli ormoni che controllano la libido sono il testosterone negli uomini e gli estrogeni nelle donne, quindi in determinati periodi del mese è normale che le donne abbiano più o meno interesse sessuale. NormLeggi di più »

Gardnerella vaginalis: sintomi, come ottenerla e trattamento

La Gardnerella vaginale è un batterio che vive nell'intimo femminile, ma che normalmente si trova in concentrazioni molto basse, non producendo alcun tipo di problema o sintomo.Tuttavia, quando  Gardnerella sp. aumento dovuto a fattori che possono interferire con il sistema immunitario e il microbiota genitale, come un'igiene scorretta, più partner sessuali o lavaggi genitali frequenti, ad esempio, le donne hanno maggiori probabilità di sviluppare un'infezione vaginale nota come vaginosi batterica o vaginite da Gardnerella sp.QueLeggi di più »

Gonorrea: cos'è, principali sintomi e diagnosi

La gonorrea è un'infezione a trasmissione sessuale (STI) causata dal batterio Neisseria gonorrhoeae, che viene trasmessa da persona a persona attraverso rapporti anali, orali o penetranti. Nella maggior parte dei casi, la gonorrea non causa sintomi, essendo scoperta solo dopo esami di routine, tuttavia in alcune persone può esserci dolore o bruciore durante la minzione e una secrezione bianco-giallastra, simile al pus.È Leggi di più »

Vulvodinia: che cos'è, principali sintomi e trattamento

La vulvodinia o vestibolite vulvare è una condizione in cui vi è dolore o disagio cronico nella regione della vulva della donna. Questo problema causa sintomi come dolore, irritazione, arrossamento o bruciore nella regione genitale, motivo per cui il problema viene spesso confuso con dermatosi o infezioni nella regione genitale.&nLeggi di più »

4 rimedi casalinghi per l'infezione vaginale

I rimedi casalinghi per l'infezione vaginale hanno proprietà antisettiche e antinfiammatorie, che aiutano ad eliminare il microrganismo che causa l'infezione e ad alleviare i sintomi. Questi rimedi possono essere utilizzati come complemento al trattamento indicato dal ginecologo.L'infezione vaginale corrisponde a qualsiasi infezione o infiammazione che colpisce la vulva, la vagina o la cervice, essendo causata principalmente da Candida sp.,Leggi di più »

Conosci i rischi della sifilide in gravidanza

La sifilide in gravidanza può danneggiare il bambino, perché quando la donna incinta non viene sottoposta a cure c'è un grande rischio che il bambino contragga la sifilide attraverso la placenta, che può sviluppare gravi problemi di salute come sordità, cecità, problemi neurologici e ossei. Il trattamento della sifilide in gravidanza viene solitamente effettuato con penicillina ed è importante che anche il partner si sottoponga al trattamento e che la donna incinta non abbia un contatto intimo senza preservativo fino alla fine del trattamento.PrincipLeggi di più »

7 cause di puntura nella vagina e cosa fare

Le punture nella vagina possono essere causate da alcune situazioni come l'esecuzione di determinati esercizi fisici in eccesso, che forzano la regione pelvica oppure possono comparire a causa dell'aumento delle dimensioni del bambino dopo il terzo trimestre di gestazione.Alcuni problemi di salute possono portare alla comparsa di punti nella vagina, come vaginismo e vene varicose nella vulva, e altri sintomi come sanguinamento vaginale al di fuori del periodo mestruale, gonfiore e perdite vaginali possono anche essere visti, ed è molto importante consultare un ginecologo per identificare la condLeggi di più »

HPV: sintomi, trasmissione, cura e trattamento

L'HPV è una malattia a trasmissione sessuale causata dal Papillomavirus umano che provoca la comparsa di verruche sulla regione genitale dopo il contatto intimo con una persona infetta. Questa malattia ha un'evoluzione cronica e la cura è difficile da ottenere, è importante che la diagnosi venga fatta non appena i sintomi iniziali e il trattamento venga effettuato secondo consiglio medico.A cLeggi di più »

L'HPV ha una cura?

La cura dell'infezione da virus HPV può avvenire spontaneamente, cioè quando la persona ha il sistema immunitario intatto e il virus può essere eliminato naturalmente dall'organismo senza provocare la comparsa di segni o sintomi di infezione. Tuttavia, quando la guarigione spontanea non si verifica, il virus può rimanere inattivo nel corpo senza causare cambiamenti e può essere riattivato quando il sistema immunitario è più fragile.Il tratLeggi di più »

Cisti vaginale: cos'è, principali sintomi e trattamento

La cisti vaginale è una piccola sacca d'aria, liquido o pus che si sviluppa nel rivestimento dell'interno della vagina, essendo causata da un trauma minore nel sito, dall'accumulo di liquido all'interno di una ghiandola o dallo sviluppo di un tumore, per esempio.Uno dei tipi più comuni di cisti vaginali è la cisti che si sviluppa nella ghiandola di Bartolini, che è responsabile della produzione del fluido lubrificante nella vagina. QueLeggi di più »

O que pode causar secura vaginal e como tratar

Na maior parte das vezes a secura vaginal surge apenas depois da menopausa, estando relacionada com a diminuição natural da produção do hormônio estrogênio.No entanto, essa secura pode acontecer em qualquer idade devido a vários tipos de problema, causando desconforto especialmente durante o contato íntimo.1. AlterLeggi di più »

7 cause della vagina gonfia e cosa fare

La vagina può gonfiarsi a causa di alcuni cambiamenti come allergie, infezioni, infiammazioni e cisti, tuttavia questo sintomo può comparire anche nella tarda gravidanza e dopo i rapporti intimi.Spesso, il gonfiore nella vagina compare insieme ad altri sintomi come prurito, bruciore, arrossamento e perdite vaginali gialle o verdastre, e in questi casi è importante consultare un ginecologo per scoprire la causa di questi sintomi e iniziare il trattamento appropriato.PerLeggi di più »

Colpite: cos'è, tipi e come viene diagnosticata

La colpite corrisponde all'infiammazione della vagina e della cervice uterina causata da batteri, funghi o protozoi e che porta alla comparsa di perdite vaginali bianche e lattiginose. Questa infiammazione è più frequente nelle donne che hanno frequenti contatti intimi e che non usano il preservativo durante i rapporti sessuali, in particolare.LaLeggi di più »

Cisti di Bartolini: cause, sintomi e trattamento

La ghiandola di Bartolini si trova nella parte anteriore della vagina e ha la funzione di lubrificarla, soprattutto durante il contatto intimo. Tuttavia, questa ghiandola può infiammarsi e bloccarsi a causa dell'accumulo di liquido all'interno della ghiandola stessa, dando origine alla cisti di Bartolini.LLeggi di più »

Cancro molle: che cos'è, sintomi e trattamento

Il cancro molle è una malattia a trasmissione sessuale causata dal batterio Haemophilus ducreyi, che, sebbene il nome suggerisca, non è un tipo di cancro, essendo caratterizzato da ferite nella regione genitale, di forma irregolare, che possono comparire fino a 3-10 giorni dopo un relazione non protetta.IlLeggi di più »

Cisti emorragica: cos'è, sintomi e come trattarla

La cisti emorragica è una complicanza che può insorgere quando una cisti nell'ovaio rompe un piccolo vaso e sanguina al suo interno. La cisti ovarica è una sacca piena di liquido che può apparire nell'ovaio di alcune donne, che è benigna e comune nelle donne di età compresa tra i 15 ei 35 anni e può essere di vari tipi, come la cisti follicolare, il corpo luteo o l'endometrioma , per esempio. InformLeggi di più »

Cisti di Naboth: cos'e, sintomi, cause e trattamento

La cisti di Naboth è una piccola cisti che può formarsi sulla superficie della cervice a causa dell'aumentata produzione di muco da parte delle ghiandole di Naboth presenti in questa regione. Il muco prodotto da queste ghiandole non può essere eliminato correttamente a causa della presenza di un'ostruzione, che favorisce lo sviluppo della cisti.Le Leggi di più »

Come usare il tampone (OB) in sicurezza

I tamponi come OB e Tampax sono un'ottima soluzione per le donne per poter andare in spiaggia, in piscina o fare esercizio durante le mestruazioni.Per utilizzare il tampone in modo sicuro ed evitare di sviluppare infezioni vaginali è essenziale mantenere le mani pulite ogni volta che lo si inserisce o lo si rimuove e fare attenzione a cambiarlo ogni 4 ore, anche se il flusso mestruale è ridotto.InLeggi di più »

Noioso (pidocchi pubici): che cos'è, sintomi e trattamento

La pediculosi pubica, nota anche come Chato, è l'infestazione della regione pubica da pidocchi della specie  Pthirus pubis , noto anche come pidocchio pubico. Questi pidocchi sono in grado di deporre le uova nei capelli della regione e nutrirsi del sangue della persona colpita, attraverso i morsi, quindi provoca sintomi come prurito, orticaria e irritazione della regione intima.QLeggi di più »

6 segni che possono indicare il cancro cervicale

Di solito non ci sono sintomi precoci di cancro cervicale e la maggior parte dei casi viene identificata durante il Pap test o solo negli stadi più avanzati del cancro. Quindi, oltre a sapere quali sono i sintomi del cancro cervicale, la cosa più importante è consultare frequentemente il ginecologo per eseguire il pap test e iniziare il trattamento precoce, se indicato.TutLeggi di più »

Tutto sulle 7 principali infezioni a trasmissione sessuale (IST)

Le infezioni sessualmente trasmissibili (MST), precedentemente note come malattie sessualmente trasmissibili, come la gonorrea o l'AIDS, possono insorgere quando si fa sesso senza preservativo, sia attraverso il contatto intimo vaginale, anale o orale. Tuttavia, le possibilità di contagio aumentano quando si hanno più partner nello stesso periodo di tempo e queste malattie colpiscono allo stesso modo uomini e donne di tutte le età.GenLeggi di più »

Trattamento per l'infiammazione nell'utero: rimedi naturali e opzioni

Il trattamento per l'infiammazione nell'utero viene eseguito sotto la guida di un ginecologo e può variare a seconda dell'agente che causa l'infezione che ha causato l'infiammazione. Pertanto, i farmaci che possono essere indicati sono antibiotici o antivirali per eliminare l'agente eziologico infiammatorio, che può essere il batterio della clamidia, la gonorrea o il virus dell'herpes.SeLeggi di più »

4 rimedi casalinghi per aumentare la lubrificazione femminile

La secchezza vaginale può essere diagnosticata nelle donne di qualsiasi età e può essere causata da un consumo eccessivo di alcol, basso consumo di acqua, ciclo mestruale o stress, tuttavia, questo è un sintomo molto comune in menopausa che può compromettere la sessualità della coppia.Quando non è possibile aumentare la lubrificazione con metodi naturali, è possibile acquistare un lubrificante intimo in farmacia o in drogheria, ma optare per questi rimedi casalinghi può essere una buona prima alternativa.ControllaLeggi di più »

Ormoni femminili: cosa sono, a cosa servono e test

I principali ormoni femminili sono gli estrogeni e il progesterone, che vengono prodotti nelle ovaie, diventano attivi nell'adolescenza e subiscono costanti variazioni durante la vita quotidiana della donna.Alcuni fattori che modificano la quantità di ormoni femminili sono l'ora del giorno, il ciclo mestruale, lo stato di salute, la menopausa, l'uso di alcuni farmaci, lo stress, i fattori emotivi e la gravidanza.GLeggi di più »

Ghiandole Skene: cosa sono e come trattarle quando si infiammano

Le ghiandole di Skene si trovano sul lato dell'uretra della donna, vicino all'ingresso della vagina e sono responsabili del rilascio di un liquido biancastro o trasparente che rappresenta l'eiaculazione femminile durante il contatto intimo. Lo sviluppo delle ghiandole di Skene può variare tra le donne, quindi in alcune donne potrebbe essere più difficile stimolare quella ghiandola.InLeggi di più »

Come usare la coppetta mestruale (e altre 6 domande comuni)

La coppetta mestruale, nota anche come coppetta mestruale, è un'ottima strategia per sostituire il tampone durante le mestruazioni, essendo un'opzione più comoda, economica ed ecologica. È facile da usare, non lascia odori mestruali nell'aria e deve essere cambiato solo dopo 8 ore.Per posizionare la tua coppetta mestruale, inseriscila semplicemente ancora chiusa a forma di 'C' nella parte inferiore della vagina e ruotala per assicurarti che sia posizionata correttamente. GuLeggi di più »

Come migliorare la lubrificazione femminile

La secchezza vaginale è un cambiamento naturale nella lubrificazione intima che può causare molto disagio e bruciore alle donne durante la vita quotidiana e può anche causare dolore durante il contatto intimo.Sebbene questo cambiamento sia più frequente in menopausa, a causa della diminuzione degli ormoni che mantengono la lubrificazione vaginale, la secchezza può verificarsi anche nelle giovani donne, soprattutto quando si utilizza un contraccettivo orale.TuttaLeggi di più »

Trattamento per curare il cancro molle

Il trattamento per il cancro molle, che è una malattia a trasmissione sessuale, dovrebbe essere guidato da un urologo, nel caso degli uomini, o da un ginecologo, nel caso delle donne, ma di solito è fatto con l'uso di uno dei seguenti antibiotici:1 compressa di Azitromicina 1 g in 1 dose;1 iniezione di Ceftriaxone 250 mg;1 compressa di eritromicina, 3 volte al giorno, per 7 giorni;1 compressa di Ciprofloxacino, 2 volte al giorno, per 3 giorni.IlLeggi di più »

Isterectomia: cos'è, tipi di intervento chirurgico e recupero

L'isterectomia è un tipo di chirurgia ginecologica che prevede l'asportazione dell'utero e, a seconda della gravità della malattia, delle strutture associate, come le tube e le ovaie.Tipicamente, questo tipo di intervento chirurgico viene utilizzato quando altri trattamenti clinici non hanno avuto successo per curare gravi problemi nella regione pelvica, come cancro cervicale avanzato, cancro delle ovaie o del miometrio, infezioni gravi nella regione pelvica, fibromi uterini, sanguinamento endometriosi frequente o prolasso uterino, per esempio.A Leggi di più »

È possibile rimanere incinta senza penetrazione?

La gravidanza senza penetrazione è possibile, ma è difficile che accada, perché la quantità di sperma che viene a contatto con il canale vaginale è molto piccola, il che rende difficile la fecondazione dell'uovo. Gli spermatozoi sono in grado di sopravvivere al di fuori del corpo per pochi minuti e più l'ambiente è caldo e umido, più a lungo può rimanere vitale.Affinché Leggi di più »

Infezione vaginale: che cos'è, cause, sintomi e trattamento

L'infezione vaginale si verifica quando l'organo genitale femminile è infettato da un qualche tipo di microrganismo, che può essere batteri, parassiti, virus o funghi, ad esempio, essendo funghi della specie Candida sp. molto spesso correlato a infezioni nella vagina.Generalmente, l'infezione vaginale causa sintomi come prurito intenso nella zona intima, arrossamento, secrezione biancastra e cattivo odore, ad esempio, e alcune infezioni comuni includono:Candidosi;Vaginosi batterica;Tricomoniasi;Herpes genitale;HPV;Clamidia;Gonorrea;Sifilide.QuLeggi di più »

Cauterizzazione della cervice: cos'è, come viene eseguita e recupero

La cauterizzazione della cervice è un trattamento utilizzato nei casi di ferite nell'utero causate da HPV, cambiamenti ormonali o infezioni vaginali, ad esempio, nonché nei casi di secrezione o sanguinamento eccessivo dopo il contatto intimo.Generalmente, durante la cauterizzazione della cervice, il ginecologo utilizza un dispositivo per bruciare le lesioni nella cervice, consentendo lo sviluppo di nuove cellule sane nell'area interessata.LaLeggi di più »

Vaginite: cos'è, cause principali e come trattarla

La vaginite, chiamata anche vulvovaginite, è un'infiammazione nella regione intima della donna, che può avere diverse cause, da infezioni o allergie, a cambiamenti della pelle, derivanti dalla menopausa o dalla gravidanza, che generano sintomi come prurito, dolore durante la minzione o presenza di scarico.MoLeggi di più »

Opzioni di trattamento per fimosi infantile e sintomi principali

La fimosi è l'incapacità di ritrarre la pelle del pene per esporre il glande, che crea la sensazione che ci sia un anello sulla punta del pene che impedisce alla pelle di scivolare normalmente. Dopo la nascita, è normale che i bambini abbiano questo tipo di problema, ma fino all'età di 3 anni, la pelle del pene di solito si allenta spontaneamente, iniziando a funzionare normalmente.EsisLeggi di più »

Trattamento per la tricomoniasi: rimedi casalinghi e opzioni

La tricomoniasi è una malattia a trasmissione sessuale caratterizzata dalla presenza di secrezione giallastra o verdastra e prurito nelle donne ed è solitamente asintomatica negli uomini. Il trattamento per la tricomoniasi viene effettuato con antibiotici, come metronidazolo e tinidazolo, secondo il consiglio del ginecologo, nel caso delle donne, o dell'urologo, nel caso degli uomini.&nLeggi di più »

12 cibi afrodisiaci per ravvivare la relazione

Gli alimenti afrodisiaci, come il cioccolato, il pepe o la cannella, hanno nutrienti con proprietà stimolanti e, quindi, aumentano la produzione di ormoni sessuali e migliorano la libido. Inoltre, questo tipo di cibo è anche in grado di portare un senso di benessere, stimolando l'appetito sessuale sia negli uomini che nelle donne.GlLeggi di più »

6 sintomi di infiammazione dell'ovaio e principali cause

L'infiammazione delle ovaie, nota anche come "ooforite" o "ovarite", si verifica quando un agente esterno come batteri e virus inizia a moltiplicarsi nella regione delle ovaie. In alcuni casi anche malattie autoimmuni, come il lupus, o anche l'endometriosi, possono causare infiammazioni dell'ovaio, portando alla comparsa di alcuni sintomi, i principali sono:Dolore alla parte inferiore della pancia;Dolore durante la minzione o durante il contatto intimo;Sanguinamento vaginale al di fuori del periodo mestruale;Febbre costante superiore a 37,5 ° C;Nausea e vomito;Difficoltà a rimanere incinta.CoLeggi di più »

Anello vaginale (Nuvaring): cos'è, come usarlo e vantaggi

L'anello vaginale è un tipo di metodo contraccettivo a forma di anello di 5 cm, che è realizzato in silicone flessibile e che viene inserito nella vagina ogni mese, al fine di prevenire l'ovulazione e la gravidanza, attraverso il rilascio graduale di ormoni. L'anello contraccettivo è molto comodo, poiché è costituito da un materiale flessibile che si adatta ai contorni della regione.QuestLeggi di più »

Trattamento per vulvovaginite: rimedi e unguenti

Il trattamento per la vulvovaginite dipende dalla causa dell'infiammazione o dell'infezione nell'area intima della donna. Le cause più comuni sono infezioni da batteri, funghi, parassiti, scarsa igiene o esposizione a sostanze irritanti.Quando questa situazione è ricorrente, potrebbe essere necessario che la donna informi il proprio ginecologo in modo che possa creare un piano di trattamento personalizzato.1.Leggi di più »

Sintomi della colite e come identificarli

La presenza di secrezioni bianche simili al latte e che possono avere un odore sgradevole, in alcuni casi, corrisponde al sintomo principale della colpite, ovvero l'infiammazione della vagina e della cervice che può essere causata da funghi, batteri e protozoi, come la Candida sp., Gardnerella vaginalis e Trichomonas sp.PLeggi di più »

Come indossare correttamente il preservativo maschile

Il preservativo maschile è un metodo che, oltre a prevenire la gravidanza, protegge anche da varie malattie a trasmissione sessuale, come l'HIV, la clamidia o la gonorrea.Tuttavia, per garantire che questi benefici siano ben posizionati. Per fare ciò, è importante seguire i seguenti passaggi:Verificare che il preservativo sia entro la data di scadenza e che la confezione non sia danneggiata da strappi o buchi;Apri la confezione con cura senza usare denti, unghie, coltelli o forbici;Tieni la punta del preservativo e cerca di srotolarlo un po ' , per identificare il lato corretto. SeLeggi di più »

Sintomi di HPV negli uomini e nelle donne

La comparsa di diverse piccole verruche con una piccola cresta sull'area intima dell'uomo o della donna è il sintomo principale dell'HPV. Queste verruche possono comparire settimane, mesi o anni dopo essere state infettate dal virus.In genere, le verruche HPV compaiono sulla regione genitale maschile o femminile o anche sulla bocca, interessando la gola o la lingua. Leggi di più »

Come trattare la ferita nell'utero

Per il trattamento delle ferite nell'utero può essere necessario applicare pomate ginecologiche, antisettiche, a base di ormoni o prodotti che aiutano a guarire la lesione, come il policresulene, guidati dal ginecologo.Un'altra opzione è fare la cauterizzazione della cervice per rimuovere le cellule infiammate, che può essere laser o utilizzando sostanze chimiche, che rimuove il tessuto infiammato, consentendo la crescita di nuove cellule e il recupero della pelle.QueLeggi di più »

Rimedi che possono diminuire il desiderio sessuale

Alcuni farmaci come antidepressivi o antipertensivi, ad esempio, possono ridurre la libido influenzando la parte del sistema nervoso responsabile della libido o diminuendo i livelli di testosterone nel corpo.In questi casi, si consiglia di consultare il medico che ha prescritto il medicinale che potrebbe interferire con la libido per vedere se è possibile ridurre la dose o passare a un altro medicinale che non abbia questo effetto collaterale. Leggi di più »

Vulvovaginite: che cos'è, sintomi e trattamento

La vulvovaginite è un'infiammazione simultanea della vulva e della vagina che di solito è causata da un'infezione da virus, funghi o batteri. Tuttavia, può anche accadere a causa di cambiamenti ormonali e persino a causa di allergie a sostanze chimiche presenti in alcuni bagnoschiuma e creme, ad esempio.AlcLeggi di più »

Cos'è l'asessualità e come è la relazione asessuata

L'asessualità corrisponde a un orientamento sessuale caratterizzato dall'assenza di interesse per il sesso, nonostante goda dell'intimità e, quindi, la persona asessuale è in grado di amare ed impegnarsi emotivamente con un partner, mantenendo un corteggiamento o addirittura il matrimonio anche senza qualsiasi contatto sessuale penetrante, il più delle volte, sebbene la masturbazione e il sesso orale possano verificarsi.QuesLeggi di più »

La sifilide può curare?

La sifilide è una grave malattia a trasmissione sessuale che, se adeguatamente trattata, ha una probabilità di guarigione del 98%. Una cura per la sifilide può essere ottenuta in appena 1 o 2 settimane di trattamento, ma quando non viene trattata o non trattata adeguatamente, può durare per 2 anni o più.La caLeggi di più »

Com'è il trattamento per la cisti ovarica

Il trattamento per la cisti ovarica deve essere raccomandato dal ginecologo in base alle dimensioni della cisti, alla forma, alle caratteristiche, ai sintomi e all'età della donna e può essere indicato l'uso di contraccettivi o interventi chirurgici.Nella maggior parte dei casi, la cisti ovarica scompare da sola, non richiedendo alcun trattamento, quindi il medico può consigliare solo una regolare sorveglianza ovarica, tramite ecografia ed esame del sangue, per valutare l'evoluzione della cisti.ScoLeggi di più »

Uretrite: che cos'è, principali sintomi e trattamento

L'uretrite è un'infiammazione dell'uretra che può essere causata da un trauma interno o esterno o dall'infezione di qualche tipo di batterio, che può colpire sia uomini che donne.Esistono 2 tipi principali di uretrite:Uretrite gonococcica : nasce dall'infezione con il batterio  Neisseria gonorrhoeae , responsabile della gonorrea e, quindi, c'è il rischio di avere anche la gonorrea;Uretrite non gonococcica : è causata dall'infezione di altri batteri, come ad esempio  Chlamydia trachomatis o E. coliLeggi di più »

Stimolante sessuale fatto in casa

Il succo di fragola, la tintura di asparagi e la bevanda analcolica concentrata al guaranà sono eccellenti ricette naturali per migliorare il contatto intimo, fornendo più energia e appetito sessuale.Questi rimedi casalinghi sono un buon complemento al trattamento contro l'impotenza sessuale, che può essere fatto con i rimedi indicati dal medico, ma per avere l'effetto atteso è bene consumare 1 di queste ricette al giorno, per 3 settimane.1. SLeggi di più »

Epididimite: che cos'è, sintomi e trattamento

L'epididimite è l'infiammazione dell'epididimo, un piccolo condotto che collega il dotto deferente al testicolo e dove lo sperma matura e si immagazzina.Questa infiammazione di solito causa sintomi come gonfiore dello scroto e dolore, soprattutto quando si cammina o ci si muove. L'epididimite può verificarsi a qualsiasi età, ma è più comune tra i 14 ei 35 anni, a causa dell'infezione da parte di batteri o di una malattia a trasmissione sessuale.QuandLeggi di più »

Cos'è la cisti uniloculare e come viene trattata

La cisti uniloculare è un tipo di cisti nell'ovaio che di solito non causa sintomi e non è grave e il trattamento non è necessario, solo follow-up da parte del ginecologo. La cisti uniloculare può anche essere chiamata cisti ovarica anecoica, poiché il suo contenuto è liquido e non ha compartimento all'interno.QuestoLeggi di più »

Cos'è l'adenomiosi, i sintomi e le possibili cause

L'adenomiosi uterina è una malattia in cui l'ispessimento si verifica all'interno delle pareti dell'utero causando sintomi come dolore, sanguinamento o forti crampi, specialmente durante le mestruazioni. Questa malattia può essere curata chirurgicamente per rimuovere l'utero, tuttavia, questo tipo di trattamento viene eseguito solo quando i sintomi non possono essere controllati con farmaci antinfiammatori o ormoni, ad esempio.I Leggi di più »

Trattamento per vaginosi batterica

Il trattamento per la vaginosi batterica deve essere indicato dal ginecologo e gli antibiotici come il metronidazolo in compresse o in forma di crema vaginale sono generalmente raccomandati per circa 7-12 giorni secondo le indicazioni del medico.Oltre all'uso di medicinali, è importante che la donna adotti alcune precauzioni per evitare nuovamente la comparsa di vaginosi, essendo consigliato l'uso del preservativo in tutti i rapporti sessuali, l'uso di mutandine di cotone ed evitare le lavande vaginali.1Leggi di più »

Cosa fare dopo una relazione senza preservativo

Dopo un rapporto sessuale senza preservativo, dovresti fare un test di gravidanza e andare dal medico per scoprire se c'è stata contaminazione con malattie a trasmissione sessuale come la gonorrea, la sifilide o l'HIV.Queste precauzioni sono importanti anche quando il preservativo si è rotto, era fuori posto, quando non era possibile tenere il preservativo durante tutti i contatti intimi e anche in caso di ritiro, perché in queste situazioni c'è anche il rischio di gravidanza e trasmissione di malattie. FaiLeggi di più »

Endometrio: cos'è, dove si trova e possibili malattie

L'endometrio è il tessuto che riveste internamente l'utero e il suo spessore varia durante il ciclo mestruale in base alla variazione della concentrazione di ormoni nel sangue.È nell'endometrio che avviene l'impianto dell'embrione, che dà inizio alla gravidanza, ma perché ciò avvenga, l'endometrio deve avere lo spessore ideale e non presentare segni di malattia. QuanLeggi di più »

8 principali cause di disfunzione erettile

L'uso eccessivo di determinati farmaci, depressione, fumo, alcolismo, traumi, diminuzione della libido o malattie ormonali sono alcune delle cause che possono portare alla comparsa di disfunzione erettile, un problema che impedisce agli uomini di avere un rapporto sessuale soddisfacente.La disfunzione erettile è la difficoltà, o l'incapacità, di avere o mantenere un'erezione in almeno il 50% dei tentativi di avere un contatto sessuale. InLeggi di più »

Fimosi femminile: cos'è, cause e come è il trattamento

La fimosi femminile è una condizione rara caratterizzata dall'aderenza delle piccole labbra della vagina, facendole aderire e coprire l'apertura vaginale. In alcuni casi, può anche coprire il clitoride, diminuendo la sensibilità e può provocare anorgasmia e cambiamenti sessuali.La fimosi è più frequente nelle ragazze fino a tre anni di età, ma può durare fino a circa 10 anni, essendo consigliato dal medico l'uso di unguenti per staccare le piccole labbra. TuttaviLeggi di più »

Isteroscopia chirurgica: cos'è, come viene eseguita e recupero

L'isteroscopia chirurgica è una procedura ginecologica eseguita su donne che hanno un sanguinamento uterino abbondante e la cui causa è già stata identificata. Pertanto, attraverso questa procedura è possibile rimuovere i polipi uterini, i fibromi sottomucosi, correggere i cambiamenti nella cavità uterina, rimuovere le aderenze dell'utero e rimuovere lo IUD quando non ha fili visibili.TrattLeggi di più »

Endometrioma: che cos'è, sintomi e trattamento

L'endometrioma è un tipo di cisti dell'ovaio, pieno di sangue, che è più frequente durante gli anni fertili, prima della menopausa. Sebbene sia un cambiamento benigno, può causare sintomi come dolore pelvico e forti crampi mestruali, oltre a influire sulla fertilità di una donna.In molti casi, l'endometrioma scompare dopo le mestruazioni, ma nelle donne con endometriosi la cisti può rimanere irritando i tessuti ovarici e portando all'insorgenza dei sintomi, che devono essere trattati con l'uso di una pillola o un intervento chirurgico, a seconda della gravità.PrincipLeggi di più »

Sangue nello sperma: cosa può essere e come trattarlo

Il sangue nello sperma normalmente non rappresenta un problema grave e quindi tende a scomparire da solo dopo pochi giorni, senza necessità di cure specifiche.La comparsa di sangue nello sperma dopo i 40 anni di età può, in alcuni casi, essere sintomo di alcuni problemi di salute più gravi, come la vescicolite o la prostatite, che necessitano di essere curate, essendo necessario consultare un urologo per identificare la causa e iniziare trattamento adeguato.TuttLeggi di più »

Effetti dell'ossitocina sugli uomini

L'ossitocina è un ormone prodotto nel cervello che può avere effetti sul miglioramento delle relazioni intime, sulla socializzazione e sulla diminuzione dei livelli di stress, ed è quindi noto come l'ormone dell'amore. È prodotto naturalmente dall'organismo, ma nell'uomo può avere un'azione diminuita all'aumentare della concentrazione di testosterone, compromettendone le funzioni nell'organismo.L'usoLeggi di più »

Capezzoli gonfi: cosa può essere e cosa fare

Il gonfiore dei capezzoli è molto comune nei momenti in cui si verificano fluttuazioni ormonali, come durante la gravidanza, l'allattamento al seno o durante il periodo mestruale, non è motivo di preoccupazione, poiché è un sintomo che alla fine scompare.Tuttavia, in alcuni casi, soprattutto quando insorgono dolore e fastidio, potrebbe essere necessario consultare un medico, in modo da effettuare il trattamento il prima possibile, per evitare complicazioni.AlcuLeggi di più »

Come viene eseguito il trattamento per la clamidia

Il trattamento per la clamidia viene effettuato utilizzando antibiotici secondo le indicazioni del medico. Durante il trattamento si raccomanda che la persona non abbia alcun tipo di contatto intimo e che anche il suo partner segua lo stesso trattamento per evitare nuove infezioni da parte dell'agente eziologico della malattia.Leggi di più »

Vaginosi batterica: che cos'è, sintomi e trattamento

La vaginosi batterica è un'infezione vaginale causata dall'eccesso di batteri Gardnerella vaginalis o Gardnerella mobiluncus nel canale vaginale e che provoca sintomi come forte prurito, bruciore o fastidio durante la minzione, un cattivo odore e una secrezione bianca pastosa, che può anche essere gialla o grigia.QuLeggi di più »

Quando sottoporsi a un intervento chirurgico per rimuovere il polipo uterino

La chirurgia per rimuovere i polipi uterini è spesso raccomandata anche quando i polipi non causano sintomi, come sanguinamento al di fuori delle mestruazioni e dolore, per esempio.La decisione di rimuovere i polipi dovrebbe essere discussa tra medico e paziente, soprattutto quando non c'è dolore o sanguinamento, perché dipende dallo stato di salute della donna e se c'è o meno una storia di cancro precedente o familiare. La Leggi di più »